Blog

Gita fuori Roma: alcuni luoghi incantevoli da vedere

Gita fuori Roma

Sono molti i turisti che ogni anno scelgono Roma come meta per i propri viaggi. Ma allo stesso tempo sono tanti i romani che sono abituati a passare ogni giorno davanti ai famosi monumenti della Capitale senza farci nemmeno più tanto caso e desiderano trovare un modo per poter fuggire dalla città e dallo stress.

In questi casi una buona idea potrebbe essere quella di organizzare una gita fuori Roma, nei dintorni della città. Ma esattamente, cosa fare e dove andare? Se siete alla ricerca di idee e consigli in merito ecco che potrete trovarli qui di seguito.

Gita fuori Roma

La vita di tutti giorni, lo stress legato al lavoro e alla città possono portare spesso al desiderio di organizzare una fuga lontani dal caos per godere di alcuni giorni di relax e spensieratezza. Vicino Roma vi sono molti bellissimi posti da visitare e dove recarsi per vivere nuove esperienze. Si tratta di posti segreti, e quindi conosciuti da pochi, molto belli e avventurosi. Tra queste meritano di essere citate le Gallerie Etrusche di Formello, La Gola di Ponte Lupo, la Mole del Fosso di S. Antonino, La Cascata dell’Inferno ecc.

Il Ponte Coperto

Se siete alla ricerca di un posto davvero sbalorditivo nei dintorni di Roma ecco che allora non potrete non recarvi presso il Ponte Coperto. Cominciando a camminare fra i campi di Ceri, fascinosa cittadina, ecco che piano piano il terreno tenderà a sprofondare sempre di più fino al punto di formare una forra profonda. Dopo diverse centinaia di metri ecco che sarà possibile scendere in maniera rapida sul fondo della forra fino a camminare al suo interno. Ad un certo punto ci si troverà davanti ad una gigantesca cavità al cui lato ne è presente una più piccola e altre ancora più piccole.

Questi altri non sono che degli scavi antichi modificati nel corso dei millenni dall’erosione. Facendo alcuni metri al suo interno ecco che ci si troverà davanti ad un’altra galleria che si apre di lato e che tende a ricongiungersi con quella principale. Cosa fare a questo punto? Dopo un salto di roccia con una piccola cascata ecco che sarà necessario sottoporsi ad una breve disarrampicata e procedere poi nell’oscurità. Il consiglio è di utilizzare le torce. Dopo 50 metri sarà possibile intravedere finalmente la luce in quanto si avvicinerà sempre di più lo sbocco della galleria.

Potrebbe interessarti anche: Roma dall’alto: dove godere di ottimi panorami?

Gita fuori Roma

Gallerie Etrusche di Formello

Formello è una graziosa cittadina circondata da alcune decide di chilometri di gallerie scavate moltissimi anni fa, esattamente millenni. Queste sono di uso idraulico ed entrare al loro interno consente di poter sentire sotto i piedi lo scorrere dell’acqua e vivere bellissime emozioni.

La Gola di Ponte Lupo

Questo è un luogo vicino Roma davvero incantevole dove la natura è rimasta quanto più integra possibile. Al termine di questa gola, dietro ad una curva, appare improvvisa una vertiginosa cascata. Questa è considerata la più alta della provincia di Roma in quanto alta 50 metri.

Richiedi un preventivo gratuito

    Nome e cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Cellulare (richiesto)

    Data evento (richiesto)

    Numero di persone (richiesto)

    Richieste particolari

    Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003