Blog

Murales a Roma: ecco dove vedere i più belli

Murales a Roma

Roma è spesso definita ‘la città della grande bellezza’. Una città famosa in tutto il mondo per il suo glorioso passato ma anche per i suoi bellissimi e millenari monumenti. Nel corso degli ultimi tempi si è però diffusa anche ‘l’arte urbana’. L’immensa collezione di murales per le strade e piazze di Roma, passando per il centro fino ad arrivare alla periferia della Capitale, hanno dato vita ad un vero e proprio ‘museo a cielo aperto’. Ma, dove si trovano i murales più belli di Roma? Qui di seguito sarà possibile trovare una piccola guida.

Murales a Roma

Tanti bellissimi murales sono presenti all’interno di un famoso quartiere della Capitale, ovvero Tor Marancia. Questo viene infatti definito ‘il quartiere più colorato di Roma’ dopo che nel 2015 20 artisti internazionali hanno preso parte al progetto ‘Big City Life’ che ha portato alla realizzazione di 22 murales monumentali. Tra le più belle opere del quartiere vi troviamo ad esempio il ‘Bambino Redentore’, ‘Santa Maria di Shangai’, ‘Il Vento’ ecc.

Cascata di Parole

Tra i murales più colorati presenti a Tor Marancia vi troviamo la ‘Cascata di Parole’. Una bellissima opera nata nello specifico dalla discussione fra due inquilini a due piani di distanza. Una discussione tanto animata da aver dato vita a questa bellissima e particolare opera.

Veni, Vidi, Vinci

Bellissimo murales che porta la firma di Lek & Sowak ovvero due graffitisti francesi. La frase in questione, ovvero ‘Veni, Vidi, Vinci’ è ricalcata sul famoso motto di Cesare. Ma come in molti avranno già notato questa frase presenta un piccolo errore di ortografia. La frase corretta sarebbe infatti ‘Veni, Vidi, Vici’ e non ‘Vinci’. Ma si tratta di un errore voluto in quanto caratteristico dei murales. E voluto anche per creare un simpatico gioco di parole attorno al nome del famoso artista italiano Leonardo Da Vinci. L’opera presente sul muro, e che i graffitisti francesi hanno voluto regalare al quartiere, è infatti proprio di Leonardo Da Vinci.

Potrebbe interessarti anche: Hotel nelle vicinanze dello Stadio Olimpico a Roma

Murales a Roma

Bambino Redentore

Bellissima opera dell’artista francese Seth. Nel murales in questione è raffigurato, su una palazzina, un bambino che si arrampica sulla scala per potersi affacciare sul suo futuro. Il bambino in questione si chiama Luca e un tempo ha vissuto proprio li, prima di perdere tragicamente e prematuramente la vita per un incidente avvenuto durante i suoi giochi.  Grazie a questa bellissima opera è come se il piccolo Luca potesse rinascere.

Il Peso della storia

Questo è il nome di una bellissima e particolare opera che porta la firma dell’artista argentino di origini italiane ovvero Jaz. Osservando l’opera in questione è possibile notare la presenza di un lottatore argentino che sulle spalle tiene un lottatore italiano. L’opera ‘Il peso della Storia’ intende infatti rappresentare metaforicamente quello che è lo storico legame tra l’Italia e l’Argentina con possibile riferimento a quelli che sono stati i flussi migratori del dopoguerra.

Richiedi un preventivo gratuito

    Nome e cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Cellulare (richiesto)

    Data evento (richiesto)

    Numero di persone (richiesto)

    Richieste particolari

    Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003