Blog

Penitenze di laurea: ecco le più imbarazzanti

Penitenze di Laurea
Penitenze di Laurea

Se un vostro caro amico, fratello o sorella sta finalmente per organizzare la sua festa di laurea e desiderate fare qualcosa per rendere questa più divertente ecco che allora non dovrete fare altro che sottoporre il neo-dottore a simpatici scherzi e penitenze. Quali? Qui di seguito troverete alcune bellissime idee.

Scherzi e penitenze per feste di laurea

Se la laura in se rappresenta un evento molto importante vissuto con serietà ed emozione da parte dello studente ecco che a rendere l’atmosfera un poco più allegra ci pensano solitamente gli amici. Questi infatti molto spesso sono soliti organizzare dei simpatici giochi da fare o subito dopo la celebrazione oppure nel corso della festa di laurea. Qual è l’obiettivo? Ovviamente quello di mettere in ridicolo il laureato davanti ai suoi ospiti. Il neo-Dottore in questi casi viene sottoposto a dei giochi o scherzi e nel caso in cui farà degli sbagli dovrà per forza fare una penitenza di laurea molto divertente ma soprattutto imbarazzante. Ovviamente tali penitenze dovranno mettere in imbarazzo il festeggiato ma allo stesso tempo dovranno farlo divertire. E’ quindi consigliato non esagerare ed evitare quanto più possibile di diventare pesanti ed offensivi. Analizzando adesso alcune idee di penitenze divertenti ecco che tra queste vi troviamo:

Palloncino con elio

Considerato uno dei classici scherzi, oltre che uno dei più amati, questo farà sicuramente molto divertire il neo-Dottore. Quest’ultimo non dovrà fare altro che ispirare il gas contenuto all’interno del palloncino e leggere ad alta voce un testo oppure uno scioglilingua difficile. Ad esempio uno scioglilingua in dialetto. Ovviamente non dovrà ridere nel corso della lettura e quindi ad ogni risata o altro tipo di esitazione dovrà pagare con una penitenza. Quali? Indossare per tutta la serata una maglietta con la stampa di una sua foto imbarazzante, inventare una storia che contenga al suo interno tutti coloro che sono presenti alla festa di laurea. Oppure costringerlo ad un travestimento particolare.

Potrebbe interessarti anche: Organizzare un fluo party per una festa di laurea

Penitenze di Laurea
Penitenze di Laurea

Domande a trabocchetto

Una bella idea potrebbe essere quella di proporre al neo-laureato un questionario come se ad esempio giocasse al ‘Chi vuol essere milionario?’.In questo modo sarà possibile mettere alla prova tutte le sue conoscenze. Ovviamente trattandosi di una scherzo bisognerà inserire nel questionario delle domande che possano metterlo in difficoltà. Ad esempio domande di argomenti riguardanti esami che più ha odiato nel corso del suo percorso di studi ma che comunque lo hanno messo in seria difficoltà. Quale sarà la penitenza? Semplice, ad ogni risposta sbagliata dovrà fare un brindisi. E quindi alla fine o dimostrerà di essere all’altezza del titolo che ha da poco acquisito oppure finirà con l’aver bevuto un poco troppo.

Penitenze imbarazzanti

Per mettere in seria difficoltà il neo-Dottore potreste ad esempio organizzare un percorso a tappe. Questo renderà molto divertente il tragitto tra la sede dell’università e il luogo in cui si svolgeranno i festeggiamenti. Cosa fare? Semplice, bisognerà organizzare un percorso a tappe contenente diverse prove e penitenze alle quali il vostro amico o fratello appena laureata dovrà obbligatoriamente sottoporsi. Dovranno ovviamente essere delle cose imbarazzanti e quindi dovranno farlo vergognare. Bisognerà preparare un cartellone con scritte una serie di penitenze che il neo-Dottore dovrà fare in alcuni punti della città. Ad esempio fare delle domande imbarazzanti ai passanti o costringere quest’ultimi a brindare insieme a lui. E ancora intrattenere gli automobilisti che si trovano fermi al semaforo con un balletto improvvisato pure cantando ad alta voce una canzone e tanto altro ancora.

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003