Blog

Le fontane di Roma: quali sono le più belle?

Le Fontane di Roma
Le Fontane di Roma

Roma viene definita ‘una città d’acqua’ proprio perché fin dall’epoca romana sono state costruite in giro per la città tante fontane caratterizzate da forme e funzioni diverse. Queste però nel corso del tempo si sono poi trasformate in delle soluzioni eleganti e sofisticate per poter decorare le strade e le piazze. Ma, quali sono le più belle fontane di Roma? Qui di seguito sarà possibile trovare una piccola guida.

Le fontane più belle di Roma

Per tutti coloro che scelgono Roma come meta per i propri viaggi ecco che le antiche fontane di Piazza Navona, Piazza di Spagna e molte altre ancora rappresentano oggetto di ammirazione e di stupore. Queste infatti rientrano tra i monumenti più importanti e famosi di Roma ed essendo davvero tante visitarle tutte richiede molto tempo. Tra le più belle ed importanti meritano sicuramente di essere citati la Fontana di Trevi e quella della Barcaccia, la Fontana dei Quattro Fiumi, la Fontana della Dea Roma e quella delle Naiadi ecc.

Fontana di Trevi

Chi non ha mai sentito parlare della Fontana di Trevi? Questa rappresenta uno dei simboli indiscussi di Roma e di conseguenza una tappa obbligatoria per tutti coloro che decidono di trascorrere le proprie vacanze presso questa bellissima città. La fontana di Trevi è considerata la più spettacolare ed anche la più grande di tutte le fontane presenti in città. E’ infatti larga 20 metri e alta 26 metri. Si tratta più di una bellissima opera d’arte e non semplicemente di una scultura. Questa si trova all’incrocio di tre vie o trivium nell’omonima piazza, ed è stata realizzata con l’obiettivo di omaggiare il dio del mare e l’acquedotto costruito in suo onore. La sua costruzione è iniziata nel lontano 1732 per mano di Nicola Salvi su commissione di Papa Clemente XII. L’inaugurazione è invece avvenuta nel 1735 ma in realtà la fontana è stata poi terminata nel 1762 con Pannini.

Fontana della Dea Roma

Questa bellissima fontana di Matteo Bartolani si trova presso la piazza del Campidoglio. La sua costruzione è avvenuta tra il 1588 e il 1589 quando in seguito alla realizzazione dell’acquedotto Felice vi è stata la possibilità di avere l’acqua proprio sulla piazza. La fontana in questione è adornata, sui due lati, con le statue del Nilo e del Tevere.

Potrebbe interessarti anche: Murales a Roma: ecco dove vedere i più belli

Le Fontane di Roma

Fontana della Barcaccia

Nella meravigliosa ed incantevole Piazza di Spagna, esattamente ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti, si trova la bellissima Fontana della Barcaccia. Una delle più famose della città. La sua costruzione è avvenuta per mano di Pietro Bernini su commissione di Urbano VII Barberini negli anni compresi tra il 1626 e il 1629. Ancora oggi chi lo desidera può bere direttamente da questa fontana storica.

Fontana dei Leoni

Questa bellissima opera, realizzata tra il 1814 e il 1828 da Giuseppe Valadier, si trova al centro di Piazza del Popolo. Nello stesso punto era presente un’altra fontana, che è stata successivamente spostata, e l’obelisco presente ancora oggi. Proprio con lo scopo di armonizzarsi a tale obelisco ecco che Valadier ha realizzato dei leoni in stile egizio. Da questi sgorga l’acqua.

Richiedi un preventivo gratuito

    Nome e cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Cellulare (richiesto)

    Data evento (richiesto)

    Numero di persone (richiesto)

    Richieste particolari

    Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003